martedì 4 febbraio 2014

Aiutiamo le volontarie di una colonia felina di Piacenza

In attesa di capire se sarà trasferita dal ministero della Difesa al Comune, quanto costerà bonificarla, se resterà un grande parco verde come voluto dai piacentini con il referendum del 2011 oppure se resterà ancora impantanata nelle lungaggini della burocrazia italiana, l’area ex Pertite una destinazione ce l’ha già. Ed è molto nobile.
Lo spazio verde a ridosso di via Primo Maggio, infatti, è la sede di una affollata colonia felina: una dozzina di gatti vive proprio a ridosso del muro di cinta e si permette di invadere lo spazio militare attraverso un piccolo buco che sembra realizzato apposta per far passare i piccoli animali. I quali, al primo sentore di pericolo, scappano all’interno dello stabilimento militare.
Normalmente, però, i gatti si aggirano in tutta la zona e a dormire vanno in una delle cuccette che qualche anonimo amante dei mici ha preparato. Casette extra lusso, con tanto di nome sulla porta e letto soffice all’interno. Pare che siano parecchi i piacentini che hanno adottato questa colonia felina, c’è chi la rifornisce di crocchette e chi prepara un semplice pastone con pane e riso, non manca chi nella sua quotidiana passeggiata passa e si ferma per un semplice saluto.
 I gatti ringraziano. Probabilmente a loro l’idea di un parco aperto a tutti non piace, gelosi come sembrano della loro privacy.
(da "liberta.it del 20.01)


Aggiornamento del 29.01 : purtroppo il buco citato nell'articolo è stato murato...come mi ha scritto  una delle volontarie che si occupano di questi felini, " questo buco che hanno murato serviva per una loro sicurezza, come via di fuga, così adesso se scappano vanno verso la strada che è molto battuta. Poveri già sono sfortunati, e ora devono anche fare le peripezie per potersi assicurare un pasto. Che fastidio dava un buco di 15cm quano poi nella rete sulla strada ci può passare sicuramente una persona???" se volete seguire la storia QUI c'è il proseguo dell'articolo del 20.01
e proprio di oggi altro articolo (QUI) di come, chiuso il buco per i poveri gatti, si può accedere lo stesso dalla rete tagliata...

Queste premesse sono necessarie per farvi capire come le brave volontarie si occupano in situazione un pò critica di questi gatti, per lo più abbastanza selvatici. 
 Si occupano, a loro spese, del cibo, delle cure e delle sterilizzazioni soprattutto per i piccolini in modo da poterli poi dare in adozione. Per tutto questo necessitano di aiuto, non possono provvedere sempre di tasca loro, non hanno aiuti e per questo stanno raccogliendo materiale per un mercatino da svolgersi probabilmente nel prossimo mese. 
E' partita una gara di solidarietà tra di noi blogger, io ho letto da Lu e mi sono subito messa in contatto sia con una delle volontarie che con Francesca che si sta occupando di ricevere il materiale da devolvere per il mercatino.
Anch'io ho voluto aiutare come potevo e ieri ho portato uno scatolone con varie cosucce che ho lasciato a Francesca
se volete aderire anche voi con vostri manufatti o altro materiale utile per vendere al mercatino pro mici di Piacenza scrivete a Francesca: libellula50@gmail.com

8 commenti:

  1. Veramente bello tutto questo cara Fiore, aiutare queste persone a sistemare un posticino a questi gatti senza una fissa dimora.
    Buon pomeriggio cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. un post che spiega molto bene la situazione generale.....
    Mi spiace solo che i giornalisti non indaghino più a fondo ,facendo passare dei meriti a questi militari che non hanno,come prendersi cura dei gatti.....
    Se fosse davvero così non avrebbero fatto richiudere il buco,non credi?
    Spero che ci siano tante donazioni per questi piccoli.
    Brava
    Lu

    RispondiElimina
  3. grazie mille fiore, per il post e per l'aiuto che mi hai portato ieri, e devo dire che il tamtam della solidarieta' si sta facendo sentire a dispetto di chi invece cerca di boicottare questa colonia. un abbraccio e a presto
    francesca

    RispondiElimina
  4. Grazie, grazie a tutti, anche solo per le parole di solidarietà. Simo (una delle volontarie)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te ed a tutte le volontarie/volontari dei tanti canili/gattili sparsi, spero che in tanti aderiscano agli appelli per aiutarvi....

      Elimina
  5. Fiore sei una persona fantastica!!!..spero davvero che ci possano essere tutti gli aiuti necessari..lo spero davvero con tutto il cuore..!!!!Un bacione...

    RispondiElimina
  6. Grazie a te Fiore e ad altri (Francesca) che ne parlate....mi son sentita subito di partecipare a questa gara di solidarietà .........ho spedito alcune cose anch'io con piacere anche se il mio pacchetto è ancora in viaggio e spero arrivi presto ...
    Un bacione a voi,
    Laura

    RispondiElimina

Gli amici degli animali sono i benvenuti in questo blog !
♥ Se volete lasciate la vostra “impronta” io ed i mitici pelosi ne saremmo felici e risponderemo a tutti tramite mail a meno che non siate "no replay blogger" oppure sotto il vostro commento! ♥