mercoledì 13 settembre 2017

Fermiamo la caccia subito !


Decine di specie di uccelli e mammiferi si trovano in gravissima difficoltà a causa della siccità e degli incendi di questa estate. Ma nonostante tutto la stagione di caccia, approfittando delle preaperture, è cominciata il 2 settembre.
La situazione è decisamente critica (lo conferma anche l’ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca ambientale): il 2017 è stato caratterizzato da temperature massime molto elevate e lunghi periodi senza acqua che hanno determinato in tutta Italia un grave stress in molti ecosistemi. 
A tutto questo si aggiunge il disastro di un’estate segnata da continui incendi che hanno devastato 85.000 ettari di territorio italiano. Il fuoco ha bruciato la bellezza del nostro paese. 
Per questo motivo la Lipu ha chiesto un’ordinanza urgente del Consiglio dei Ministri che cancelli la stagione venatoria 2017/2018 e permetta agli animali selvatici italiani e al territorio di riprendersi.
La situazione è molto grave e non c’è tempo da perdere.
Il governo Gentiloni sembra essere sordo alle sollecitazioni di tantissimi italiani e alla sofferenza della natura, per questo motivo la Lipu ha deciso di diffidare il Governo chiedendo un intervento urgente. Un atto molto forte, ma giusto e indispensabile.

Se vuoi aiutare la LIPU con una donazione puoi farlo  cliccando QUI 

4 commenti:

  1. Io non sopporto chi fa del male agli animali.
    Sono contro la caccia, no so cosa farei ai piromani, anzi lo so ma non lo dico !!
    Vorrei che ci fosse più rispetto per l'ambiente e per tutte le Creature. Ciao

    RispondiElimina
  2. Ci vuole più rispetto per l'ambiente, per gli animali. No alla caccia. Ciao

    RispondiElimina
  3. I cacciatori invece di inquadrare gli animali e sparare per uccidere, potrebbero mettere a fuoco e scattare una foto per apprezzare la bellezza di un animale vivo e libero in natura.
    Buona giornata
    enrico

    RispondiElimina
  4. Devono finirla di credere che la terra sia loro e che possano fare ciò che vogliono con la natura e gli animali. Davvero anche loro ci vivono sopra ed hanno i nostri stessi diritti. Devono capire che gli animali vanno aiutati e rispettati non uccisi perchè loro si divertono così ! Non se ne puà più, mai come in questi ultimi anni hanno cercato di uccidere in ogni modo possibile ogni essere vivente , anche piccolissimo che respira, non solo in Italia sfortunatamente ! Buona giornata e fine settimana

    RispondiElimina

Gli amici degli animali sono i benvenuti in questo blog ! Grazie se vorrai lasciare un commento, un saluto !