mercoledì 8 aprile 2015

Giustizia per Emma, la gatta data in pasto ai pitbull


Amici non ho parole, perchè questa cosa è troppo atroce e non vorrei mai scrivere di certe vicende, vi prego di leggere cosa è successo ad Emma QUI
e di firmare e diffondere la petizione....
http://firmiamo.it/giustizia-per-emma-la-gatta-data-in-pasto-ai-pitbull?utm_source=newsletter&utm_medium=NL-btn&utm_campaign=Emma-NL#petition

8 commenti:

  1. é una cosa schifosa..crudele e assurda..povera Emma..:'(((((....giuro che chi ha fatto questo la deve pagare!!!!!!!!!!!!...ho già firmato......spero che lo facciano in tanti....
    Io ho condiviso sul blog un altra petizioe se ti va di pubblicarla anche qui..http://cosedellaltrofimo.blogspot.it/2015/04/firmate-questa-petizione.html

    RispondiElimina
  2. Grazie Fiore per avere condiviso, un grande abbraccio a te e ai tuoi pelosi :-)

    RispondiElimina
  3. Cara Fiore, mi viene i brividi al solo pensiero!!!
    Mi domando come si fa ad avere il coraggio di fare certe cose, io li considero dei criminali e che andrebbero puniti severamente.
    Ciao e buona giornata cara amica, con un abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Ci dispiace tantissimo per la gatta... purtroppo sono individui senza scrupoli, sputati da chissà quale infero, non bastavano i delinquenti italiani..., sono protetti da una legge troppo permissiva e anche da qualcun'altro...,speriamo la proprietaria non sottovaluti le minacce...,la petizione è un buon strumento di sensibilizzazione, a nostro parere ed esperienza però, crediamo che praticamente con gente sfuggente e così abbruttita abbia pochi effetti (sono sordi anche alle punizioni fisiche...), dispiace ancora di più per gli italiani che sono in affari con loro,...incoraggiamo comunque a firmare e diffondere i vari reati commessi(ad un vicino nottetempo hanno smontato il pluviale in rame...), ognuno di noi si regolerà di conseguenza nella risposta più adeguata..., oggi, con il cuore più pesante...,un abbraccio...
    Davide e Carmela

    RispondiElimina
  5. Avevo letto anch'io della vicenda di questa povera gatta, mi spiace tantissimo per lei e provo tanta rabbia nei confronti di coloro che si sono macchiati di questo gesto orribile.
    Firmerò almeno perchè siano puniti i responsabili .

    A proposito del mio post sui gatti di Su Pallau, in Sardegna, puoi senz'altro copiare il mio post , puoi anche cercare in internet e troverai anche il sitio dedicato a questi gatti con le loro foto e i loro nomi.
    Meno male che ci sono anche persone disposte a proteggere e difendere i gatti e tutti gli animali randagi e non solo criminali come quelli in cui si è imbattuta Emma.

    RispondiElimina
  6. Mi correggo : la località della Sardegna di chiama Su Pallosu. Ciao

    RispondiElimina
  7. Io ho firmato la petizione naturalmente e speriamo che serva a qualcosa…con certa gentaglia così crudele mi vien da rimpiangere la pena capitale..

    RispondiElimina

Gli amici degli animali sono i benvenuti in questo blog ! Grazie se vorrai lasciare un commento, un saluto !