martedì 23 settembre 2014

Aggiornamenti: petizione e manifestazione

Cari amici le petizioni spesso vanno a buon fine e le vittorie ottenute sono importanti, come questa di cui ho avuto notizia poco fa.... il 30 luglio postai QUI la petizione "chiudiamo la Giostra dell ' Orso di Pistoia" .
Lorenzo Lombardi, il promotore della petizione oggi scrive:
"La petizione ha avuto il suo effetto ed ha raggiunto un primo, importante risultato: come chiedevamo, l'argomento Giostra dell’orso e la sua eventuale chiusura definitiva sono in discussione in consiglio comunale! Ieri ho consegnato al Sindaco le nostre 32.000 firme e poi tutto sono stato tutto il pomeriggio in consiglio comunale per far sentire forte la nostra voce ai consiglieri comunali. Tutto questo grazie a voi e al team di Change.org. È stato un pomeriggio lungo e difficile, un consigliere mi ha anche aggredito verbalmente… eppure dopo tante ore abbiamo vinto la prima battaglia! Il consiglio comunale ha ratificato in maniera definitiva la decisione di sospendere per un anno la giostra dell’orso. Abbiamo vinto soltanto la prima battaglia: l’obiettivo è la chiusura definitiva della giostra. Intanto un primo passo è stato fatto. Come diceva Gandhi "un passo alla volta mi basta”. Ieri stesso al Sindaco ho proposto soluzioni alternative, riportando l’esperienza del Palio di Lodi in cui si usano cavalli meccanici. Insomma, arriveremo alla vittoria definitiva."


A Trento il 20 settembre si è svolta la  Manifestazione di animalisti per protestare contro la morte dell'orsa Daniza e per chiedere le dimissioni dei vertici della Provincia autonoma di Trento (se non hai ancora firmato qui c'è la petizione on line) e una più equilibrata gestione a tutela dell'orso bruno in Trentino. 
Un corteo, promosso dalla Lega per l'abolizione della caccia (Lac), partito da piazza Dante davanti ai palazzi della Provincia e della Regione, ha percorso le vie del centro.
I manifestanti hanno scandito slogan contro la caccia e per la difesa degli animali e contro il presidente della Provincia Ugo Rossi e l'assessore all'ambiente Michele Dallapiccola, ritenuti responsabili della morte di Daniza. Non si sono verificati incidenti.
Alla manifestazione hanno aderito altre sigle del movimento animalista: Enpa, Lav, Oipa, Protezione animali, Eticanimalista, Guardie per l'ambiente e Animal Amnesty.
Nell'ultima stagione di caccia 2013-2014 - sottolinea la Lac - in soli pochi mesi si sono contati 55 morti tra i cacciatori e 2 tra la gente comune, mentre 69 sono stati i feriti tra i cacciatori e 13 tra i passanti.

2 commenti:

  1. Cara Fiore, ricordo molto bene la petizione che io per primo ho firmato e fatto girare subito a tutti. Sentire che è arrivato il grande risultato mi sento contento di aver partecipato.
    Alla chiudiamo la Giostra dell'Orso di Pistoia".
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao Fiore..sono veramente felicissima di sentire questa noizia...sono davvero contenta che sia andata a buon fine!!!!!!!!!!!..
    Un bacione grande...

    RispondiElimina

Gli amici degli animali sono i benvenuti in questo blog ! Grazie se vorrai lasciare un commento, un saluto !