domenica 23 marzo 2014

L'ultimo bacio della giraffa al custode malato terminale

Chi pensa che gli animali non hanno un’anima non potrà che ricredersi scoprendo l’incredibile storia di Mario, custode dello zoo di Rotterdam, malato terminale di cancro che grazie all’associazione benefica Ambulance wish foundation è riuscito a tornare dai suoi animali per un ultimo saluto.
In uno degli scatti che sono stati pubblicati su Facebook proprio dall’associazione, si vede una delle giraffe dello zoo chinarsi per “dare un bacio” all’amico, quasi avesse capito che quella era l’ultima occasione a disposizione. 
Il direttore dell’associazione, Kees Veldboer, ha raccontato che l’uomo, vedendo gli animali dei quali si era preso cura tutta la vita ha riacquistato anche se per poche ore serenità.

fonte:  qui

Leggendo questa notizia mi è venuto subito alla mente la triste storia di quell'altra giraffa che per ironia della sorte si chiamava proprio Marius , barbaramente uccisa qualche mese fa nello zoo di Copenhagen ...ricordate? ne avevo postato qui...

12 commenti:

  1. Un insegnamento ed una lezione per tutti. Ma soprattutto un esempio pergli umani.

    RispondiElimina
  2. gli animali hanno un'anima e una grande sensibilità......gli uomini dovrebbero imparare da loro....questo filmato mi ha emozionato

    RispondiElimina
  3. Gli animali percepiscono il dolore altrui e manifestano la loro partecipazione, è bellissimo!

    RispondiElimina
  4. Commovente! Ho visto in tv è mette veramente i brividi. So che negli Usa ci sono associazioni che danno la possibilità ai malati terminali di poter realizzare il loro sogno o desiderio. Sarebbe bello che anche in Italia esistessero cose simili...Bacioni ^_^

    RispondiElimina
  5. Ciao Fiore, l'ho visto anch'io, che strazio e dolcezza infinita. E poi dicono che gli animali non capiscono! Buona settimana.

    RispondiElimina
  6. gli animali sono capaci di un amore che nenache noi umani siamo in grado di provare..danno un amore incondizionato..

    RispondiElimina
  7. Immagine molto toccante. Chi pensa che gli animali non siano capaci di sentimenti profondi non conosce gli animali. Ancora non capisco il motivo per il quale hanno ucciso l'altra giraffa, potevano darla a qualche zoo safari, ma certi individui non sono abbastanza sensibili per curarsi degli animali.
    Buona giornata un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  8. Ho visto anche io il video in tv, è molto commuovente! pensa che la mia gatta un giorno stavo tossendo e mi è saltata addosso per odorarmi la faccia perchè si era preoccupata!!! una scena incredibile... non so come fanno certe persone a riuscire a trattare male gli animali!

    RispondiElimina
  9. ciao
    immagine toccante. Ho visto anche il video.
    Gli animali hanno una grande sensibilità.

    RispondiElimina
  10. Ciao Fiore, eccomi di ritorno dopo una lunga assenza.

    Grandissimi gli amici animali!
    A presto Antonella

    RispondiElimina
  11. grazie amici per i vs commenti vedo che questa storia ci ha tutti commosso...sarebbe bello anche qui in Italia una iniziativa cosi favore dell ultimo desiderio di un malato...

    RispondiElimina
  12. Ciao Fioredicollina, ti do l'email: linatre@libero.it
    Lucky è un barboncino nero di sette anni e Micia , un gatto domestico, rosa a strisce, di 7 mesi
    Grazie, sei molto gentile
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Gli amici degli animali sono i benvenuti in questo blog ! Grazie se vorrai lasciare un commento, un saluto !