domenica 5 maggio 2013

Ultime notizie su Evans

Ciao amici, oramai stiamo tutti seguendo con interesse le notizie che ogni tanto l'amica Isa ci da sui progressi di Evans: l'ultima volta vi avevo aggiornato in  questo precedente post.
Le ultime notizie sono ancora migliori ! Forza Evans tifiamo tutti per te!

Nei giorni scorsi Evans è andato dal neurologo per una visita di controllo. Il neurologo lo ha trovato bene, ha detto che la clinica in cui ora fa fisioterapia ha fatto un buon lavoro e si è ben irrobustita la muscolatura anteriore.
Da lunedì prossimo, Evans inizierà una seconda e diversa fase di fisioterapia, in un centro che già lavora con il neurologo. Rimarrà in clinica tutta settimana e tornerà in canile solo per il fine settimana.
Fra un paio di mesi, gli faranno una nuova risonanza ed un nuovo innesto di cellule staminali per via endovenosa.
In questa nuova clinica, potranno anche studiare il carrellino più adatto al suo fisico ed alle sue problematiche, per aiutarlo a rimettersi in piedi (ops, in zampe!).
Ancora una volta ringraziamo tutti per le vostre offerte e per l'aiuto che ci date nel condividere e diffondere la sua storia ed il nostro appello per Lui.
 

10 commenti:

  1. Peccato che lui non sappia parlare altrimenti vi direbbe grazie!
    Buon inizio della settimana cara Fiore.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao fiore sono felice per Evans.

    Adesso ti racconto una mia storia
    parecchi anni fa avevo una gattina che sfortunatamente
    e andata sotto ad una macchina staccandone la zampa posteriore
    mi ricordo come fosse adesso quel giorno quando arrivai a casa a mezzogiorno trovai mia figlia che all'epoca aveva circa sei anni che piangeva disperata e si gettò tra le mie braccia raccontandomi l'accaduto e prendendomi per mano mi accompagnò dove aveva deposto il micio era ancora vivo lei continuava a piangere dicendo che moriva e allora mi venne un'idea
    la presi in braccio e le chiesi se aveva mai visto un gatto con tre gambe, lei mi rispose di no.
    Allora io gli dissi vedrai da domani ne vedrai uno. Lei continuava a non capire io le chiesi:
    “se il tuo micio non morirà ma correrà con tre gambe, sei felice?” mi getto di nuovo le braccia al collo dicendomi:” davvero?” certo, gli risposi, basta che tu sia contenta, non parlò ma bastò guardarla negli occhi per capire. non mangiai e corsi dal veterinario con la gattina che aveva poco più di sei mesi.
    Al momento non era convinto nemmeno lui di questa operazione, ma io gli dissi che se era capace di risolvere la situazione non si doveva preoccupare, qualcuno le avrebbe insegnato a comminare anche con tre zampe! La micia ha vissuto per più di quindici anni, correndo e giocando serenamente con noi e mia figlia come tutti gli altri mici.
    Ciao scusami per questo allungo ma certe cose non si dimenticano peccato non abbia una foto

    Tiziano.

    RispondiElimina
  3. Ne sono tanto felice!
    Ciao, buona settimana.
    Antonella

    RispondiElimina
  4. Evvai..forza Evans che c'è la farai!!piccolo cucciolotto...

    RispondiElimina
  5. Ciao Fiore, sono davvero felicissima per questa notizia, Evans ha una forza immensa e sicuramente ce la farà!
    Un abbraccio a te e ai tuoi pelosoni

    RispondiElimina
  6. Grazie amici, le belle notizie rallegrano sempre, per questo evito quelle troppo tristi in questo blog....purtroppo sul web c'è pieno....:-(

    RispondiElimina
  7. E' molto commovente leggere i miglioramenti di Evans, la medicina ormai ha fatto passi da gigante anche per i nostri pelosi. :)

    RispondiElimina
  8. Forza Evans !!! tifiamo tutti per te !!!
    Ciao

    RispondiElimina

Gli amici degli animali sono i benvenuti in questo blog ! Grazie se vorrai lasciare un commento, un saluto !