domenica 21 aprile 2013

SIENA: GRAZIE ALLA RETE BLOCCATA LA CACCIA ALLA VOLPE IN TANA

 Anche se la notizia risale a qualche settimana fa ho avuto solo oggi la lieta novella e ve la posto con piacere! Avevo postato il 19 marzo la petizione cui tutti eravamo invitati ad aderire, ricordate? ebbene vittoria!!!

[SIENA: GRAZIE ALLA RETE BLOCCATA LA CACCIA ALLA VOLPE IN TANA] E la Provincia costretta a fare marcia indietro con la delibera che permetteva apriva la stagione venatoria dal 1 aprile al 31 luglio

 La caccia alla volpe in tana, una pratica violentissima per uccidere i cuccioli che a primavera nascono e dopo l’allattamento iniziano ad essere svezzati, non si farà. 
La Provincia di Siena, dopo le polemiche di ambientalisti e animalisti ma anche di alcune forze politiche, ha deciso una moratoria. Che in altre parole significa una sospensione «sine die» della delibera contestata. «Il ritiro del provvedimento avrebbe indebolito l’amministrazione provinciale sul piano giuridico – commenta Mauro Romanelli (Sel), il consigliere regionale che ha presentato un’interrogazione per bloccare l’ordinanza – ma questa decisione ci soddisfa pienamente, perché di fatto sancisce che la caccia in tana non si farà più». 
 L'ORDINANZA - L’ordinanza della Provincia di Siena prevedeva il «sì» alla caccia in tana dal 1 aprile al 31 luglio 2013 ed era stata motivata dai danni, veri o presunti, provocati dalle volpi alla fauna. Insomma, secondo l’amministrazione, le troppi volpi presenti sul territorio non sarebbero solo un pericolo per i contadini ma soprattutto per gli altri animali. Gli ambientalisti avevano contestato questo tipo di caccia ricordando che è una pratica orribile che utilizza cani che scavano nelle tane, trascinano via i cuccioli con i loro genitori per poi sbranarli. Sorte simile per i piccoli che riescono a fuggire. Se sono fortunati sono uccisi a fucilate, atrimenti a bastonate e a volte, secondo gli animalisti, persino a martellate.
 «È una vittoria di animalisti e ambientalisti, ma anche della rete, che ha amplificato la vicenda creando un gigantesco passaparola – esulta Romanelli -. Ringrazio chi si è attivato. 
Questo dimostra che protestare serve, e che oggi i cittadini, se ci credono, possono far valere efficacemente le proprie ragioni. Ringrazio anche la giunta provinciale di Siena che ha compreso quanto questa vicenda avesse colpito la sensibilità di tante persone». 
Marco Gasperetti 
fonte:  http://www.corriere.it/animali/13_marzo_28/siena-provincia-costretta-a-bloccare-delibera-che-permetteva-la-caccia-alla-volpe-in-tana_fc9328e8-9797-11e2-8dcc-f04bbb2612db.shtml

9 commenti:

  1. Una bellissima notizia, ne sono felice.
    Ciao, buona serata.
    Antonella

    RispondiElimina
  2. ciao
    una bella notizia.
    Sul blog di Hay Lin tra poco arriva un premio per voi.

    RispondiElimina
  3. Sono molto contento per questa bella notizia.

    RispondiElimina
  4. evvai!!!!!!!^_^..sono felicissima questa è una notizia stupenda!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!^___________^

    RispondiElimina
  5. Sono contenta, viva i volpacchiotti!

    RispondiElimina

  6. davvero molto carino il tuo blog,io amo gli animali!!
    ti ho conosciuta grazie a Kreattiva e mi sono unita ai tuoi follower!

    se ti va, passa da me, ti aspetto!

    http://22yearsofmode.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Bellissima notizia!! La trovo giusta e civile. Notte :)

    RispondiElimina
  8. Ciao, arrivo da te grazie alla bellissima iniziativa di kreattiva.
    Mi sono subito unita ai tuoi followers visto che il tuo blog mi piace davvero tanto.
    Se ti va passa da me, mi farebbe molto piacere, dolcissimamenthe.blogspot.it

    Un caro abbraccio..
    A presto...

    RispondiElimina
  9. Molto bene ! Sono contenta ! Che razza di idea dare la caccia ai cuccioli di volpe !

    Proprio stamattina, appena fuori dal mio paese, ho visto una volpe morta lungo la strada. Chissà cosa ci faceva dalle mie parti. Non sapevo che fosse una zona di volpi.
    Ciaoo Fiore

    RispondiElimina

Gli amici degli animali sono i benvenuti in questo blog ! Grazie se vorrai lasciare un commento, un saluto !