venerdì 22 febbraio 2013

Libri animalosi - 2 -

Oggi vorrei proporvi dei libri che hanno sempre per soggetti gli animali, sia che ho letto personalmente, sia alcuni da voi suggeriti al precedente post del 27 gennaio :

Antonella diceva: "Ho appena finito di leggere Truciolo di Sandor Marai, certo qui il grandissimo autore non è al suo meglio ma il racconto del rapporto conflittuale tra il cane e la i suoi umani è bello proprio perchè non è inserito negli stereotipi a cui i libri sugli animali ci hanno abituati."
Inoltre ricorda il famoso:  "La collina dei conigli".

Kilara suggerisce  "Le fredde lune" che aveva due tassi come protagonisti

Chiara:  - io ho comprato (ma non ancora letto) "io sono un gatto" di Soseki Natsume.
Libro che mi ricordo con molto piacere dalle scuole è "storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare" di Luis Sepulveda, appena riesco lo rileggerò sicuramente. - 

Direi che come spunti di lettura ve ne sono diversi e tutti con diversi protagonisti, quindi c'è solo l'imbarazzo della scelta!  Di questi personalmente ho in casa quello di Sepulveda, vidi anche il film d'animazione così come quello tratto da  la 'collina dei conigli' che però non ricordo il libro.

Tra quelli che ho nella mia biblioteca vi propongo:

"Non ti lascerò mai solo" di Giorgio Panariello che oltre ad essere un bravo comico è molto amico degli animali e in particolare dei cani: Francesco è uno che se la gode alla grande. Single di successo, ha trovato il suo equilibrio fra donne, lavoro, palestre, auto e vestiti alla moda. Equilibrio a cui non vuole rinunciare per nulla al mondo. Nella sua vita è entrata da qualche mese Mia, un'americana, bella, intelligente e disponibile a una convivenza seria ma non claustrofobica. Però ha un difetto: ama gli animali in generale e i cani in particolare. Ecco perché un bel giorno un vivacissimo cucciolo fa il suo ingresso in casa della coppia: Poldo. È un meticcio di sette mesi trovato per strada. È vivace, un po' maldestro, desideroso di coccole e curioso di scoprire ogni angolo della casa. All'inizio la vita di Francesco non si sposta di una virgola. Come da accordi con la fidanzata, lui non vuole occuparsene e il cane è affidato solamente alle cure di Mia. Ma quando lei è costretta a volare oltreoceano per assistere il padre gravemente malato, Francesco si trova a dover fare i conti in prima persona con le insopprimibili necessità di Poldo: mangiare, bere, sgambettare nel parco, giocare con gli altri cani e soprattutto dare e ricevere l'affetto del padrone, anche se il padrone non lo vuole. Strattonato al guinzaglio da Poldo e schiaffeggiato nell'orgoglio dalla lontananza di Mia, Francesco cerca in tutti i modi di liberarsi del cane. Finché un pomeriggio un evento imprevedibile cambia radicalmente la sua vita. La storia di un amore fra un uomo e un cane. Un amore inaspettato e quindi ancora più coinvolgente.

 e "Cuori fedeli" di Sandro Mayer e O.Orlandini : Lei, Daniela, è una bellissima hostess, ricca ereditiera di una delle famiglie più in vista d'Italia, e lui, Ilòr, è un giovane affascinante albanese arrivato in Italia senza lavoro. Il loro amore non può non suscitare rabbia, invidia, gelosia nell'ambiente che li circonda e che li spingerà a lasciarsi, a ritrovarsi, a insultarsi, a riamarsi nel corso di una vicenda che a tratti assume i contorni di un thriller e a tratti quelli di un feuilleton in piena regola. Ma non è solo una storia d'amore che si svolge tra hostess, steward e comandanti, perché accanto ai due innamorati ci sono anche cagnolini e cagnoline che amano, diversamente dagli uomini, con un cuore sempre fedele. 

(recensioni da fonte http://www.ibs.it/) 

Finora non ho mai trovato un libro animaloso brutto mi piacciono tutti!
Prendo nota anche dei vostri consigli per gli acquisti per prossime letture animalose e aspetto ulteriori suggerimenti , grazie!

10 commenti:

  1. Ciao Fiore, uno dei libri più teneri che ho letto è "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare". Adesso sto leggendo un libro che non riguarda gli animali ma appena ho terminato mi compro uno consigliato dalle amiche di cui sopra. Penso che siano tutti belli.
    Un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  2. Le storie degli animali, affascinano sempre cara Fiore.
    Buona serata, da me si sorride intanto che aspettiamo il risultato delle votazioni, vieni ridere con noi.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Io ho quelli di Licia colò,e poi ne ho anche un'altro paio che puntualmente inizio e non finisco ma non perchè non iano belli ma perchè ho paura che succedano cose brutte hai protagonisti pelosi.Se qualcuno legge il libro dei tassi voglio sapere che ne pensa!
    Baci!!
    frà

    RispondiElimina
  4. Ciao, anche nella mia bibiliteca c'è "Non ti lascerò mai solo" di Giorgio Panariello. Bello anche "storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare" di Luis Sepulveda
    A me è piaciuto molto il libro abbaiare stanca Daniel Pennac.

    RispondiElimina
  5. Ciao Fiore, se posso dare un piccolo contributo, io consiglierei "il mio ultimo amico" di E. De Amicis.
    Lo scorso autunno avevo dedicato un post a questo libro, tanto sono rimasta colpita... ecco il link:
    http://maisondemonique.blogspot.it/2012/10/ho-letto.html

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. grazie amiche , i prossimi libri che segnalate le citero' nel prox post libri animalosi!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Fiore,

    Io ho appena ricevuto "I cani lo sanno" elogio dello sguardo rasoterra, di Andrea Scanzi, appena ho un attimo di tempo lo leggerò.

    Luisella

    RispondiElimina
  8. Mi sembrano tutti belli questi libri..spero di avere il tempo per leggerne almeno qualcuno. Baciotti :)

    RispondiElimina
  9. ciao arrivo dall'iniziativa di monnalisa style ti seguo volentieri ciao elisa
    se ti va vienimi a trovare il mio blog è http://spicchidelgusto.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. Vogliamo parlare di Talpe?
    Il bellissimo "La foresta di Duncton" di William Horwood che racconta l'incredibile storia dell'amore di Felce e della sua amata Rebecca, entrambe talpe, della loro vita e della ricerca della settima pietra.
    Un libro commovente, una bibbia per tutte le talpe!

    RispondiElimina

Gli amici degli animali sono i benvenuti in questo blog ! Grazie se vorrai lasciare un commento, un saluto !